Normal view MARC view ISBD view

L'anno del giardiniere / Karel Čapek ; a cura di Daniela Galdo ; illustrazioni di Josef Čapek

Main Author: Čapek, KarelSecondary Author: Galdo, Daniela;Čapek, JosefUniform Title: Zahradníkův rok.Language: ita ; of original work, cze.Country: IT.Edition Statement: 6. ed.Publication: Palermo : Sellerio, [2008]Description: 193 p. : ill. ; 16 cmISBN: 8838923418; 9788838923418.Series: Il divano, 265Dewey: 891.863 5 , 20Abstract: Karel Capek è uno dei più noti scrittori cechi, ma non tutti sanno della sua passione per le piante. Nel 1929 scrisse queste "istruzioni per l'uso" per i 12 mesi dell'anno, brillanti, ironiche, anticonformiste. Capek è guidato da una sapienza antica e istintiva per il mondo della natura, sa come alternare fiori e arboscelli, quando e quanto innaffiare, si destreggia tra bulbi e talee, se la prende con le erbacce invadenti e sfacciate, si stupisce, anno dopo anno, della bellezza dell'autunno. Sa descrivere bene la delizia dell'acqua fredda che scivola sul terreno arido, il profumo della terra umida e ristorata come un viandante dopo un bicchier d'acqua, l'emozione della crescita. Più che il giardino è il giardiniere il protagonista del libro, con le sue ossessioni e il lavoro che non conosce soste; anche quando la neve ha coperto tutto il terreno il giardiniere ha sempre qualcosa da fare, mettere in salvo qualche vaso o solo immaginare i colori delle nuove fioriture ai primi segnali di primavera.. List(s) this item appears in: Il giardino che vorrei
Tags from this library: No tags from this library for this title. Log in to add tags.
    average rating: 0.0 (0 votes)
Item type Current location Call number Status Notes Date due
Libro Libro ITAS G. Garibaldi
891.863 5 - CAP Available (Nessuna restrizione) € 12,00

Karel Capek è uno dei più noti scrittori cechi, ma non tutti sanno della sua passione per le piante. Nel 1929 scrisse queste "istruzioni per l'uso" per i 12 mesi dell'anno, brillanti, ironiche, anticonformiste. Capek è guidato da una sapienza antica e istintiva per il mondo della natura, sa come alternare fiori e arboscelli, quando e quanto innaffiare, si destreggia tra bulbi e talee, se la prende con le erbacce invadenti e sfacciate, si stupisce, anno dopo anno, della bellezza dell'autunno. Sa descrivere bene la delizia dell'acqua fredda che scivola sul terreno arido, il profumo della terra umida e ristorata come un viandante dopo un bicchier d'acqua, l'emozione della crescita. Più che il giardino è il giardiniere il protagonista del libro, con le sue ossessioni e il lavoro che non conosce soste; anche quando la neve ha coperto tutto il terreno il giardiniere ha sempre qualcosa da fare, mettere in salvo qualche vaso o solo immaginare i colori delle nuove fioriture ai primi segnali di primavera.

There are no comments for this item.

Log in to your account to post a comment.
Koha Skuola è un progetto sviluppato in partnership tra Biblionova e Keidos su piattaforma tecnologica Keidos.
Biblionova società cooperativa - Largo P. Vassalletto 6 00196 Roma - tel +3906 39742906 - info@biblionova.it
Keidos srls - Via A.Barducci, 3 Sesto Fiorentino (FIRENZE) - tel +39055 3921460 - tech@keidos.it

Powered by Koha